Separazione con addebito: in che casi? Come ottenerla?

Separazione con addebito: in che casi? Come ottenerla?

Separazione con addebito: che significa? I motivi per cui un coniuge chieda la separazione con addebito all’altro coniuge possono essere di natura diversa. Che sia un tradimento, che sia l’invadenza ripetuta e prolungata di un parente, che sia per motivi religiosi, può capitare che la colpa della rottura di un matrimonio sia colpa di uno dei due coniugi, ed è possibile che sul “colpevole” ricadano alcuni addebiti che vedremo tra un po’. Questo è possibile quando il giudice che si occupa della separazione rivela la condotta non consona ai doveri matrimoniali di uno dei due coniugi, e può decidere che la separazione gli sia addebitata. Ovviamente è necessario che sia dimostrato il nesso causale tra quel comportamento e l’intollerabilità della convivenza, e in questo caso deve essere bravo l’avvocato a mettere nero su bianco le vicende e a esporre bene le motivazioni della richiesta.     Se pensi di possedere i presupposti per ottenere la separazione con addebito delle spese giudiziali e, magari, anche il risarcimento dei danni, mettiti in contatto con noi. Chiama il numero 3791156991 oppure scrivici via whatsapp, in alternativa compila il form che trovi cliccando qui per essere ricontattato gratuitamente e senza impegni.     Quando si può richiedere la separazione con addebito? Motivi principali L’articolo 151 del codice civile sancisce che le cause di addebito della separazione devono essere così incisive da rendere intollerabile la convivenza oppure tali da comportare gravi mancanze o danni all’educazione dei figli. Il codice civile non specifica quali possano essere tali fatti, ma è possibile fare riferimento alle tante sentenze della Cassazione in merito.   Infedeltà coniugale Il motivo numero uno è quello relativo all’infedeltà coniugale, argomento al quale...
Come affrontare un divorzio: consigli utili per andare avanti

Come affrontare un divorzio: consigli utili per andare avanti

In questo articolo vedremo alcuni utili consigli per affrontare un divorzio ed andare avanti dopo la fine di una relazione, per ricominciare una vita che può anche essere più soddisfacente e bella di quella precedente. Non è mai facile quando un matrimonio o una relazione importante finiscono. Qualsiasi sia la ragione della separazione, che sia desiderata o meno, la fine di una relazione può mettere a soqquadro il nostro mondo e generare ogni sorta di sentimenti spiacevoli e inquietanti. Ma ci sono molte cose che puoi fare per superare questo momento difficile e andare avanti. Puoi addirittura fare tesoro di questa esperienza e uscirne rafforzato e più saggio. Lascia la tua email per ricevere utili informazioni sul divorzio nonché preziosi spunti di riflessione, oppure utilizza la live chat che trovi di fianco se vuoi ricevere dettagli tecnici. Se preferisci abbiamo anche un numero diretto: 379 1156991   Guarire dopo il divorzio Ma perché le separazioni ci fanno così male, anche quando una relazione non funziona più? Il divorzio e le separazioni sono dolorose perché rappresentano una perdita, non soltanto della relazione, ma anche di sogni condivisi e legami. Le relazioni romantiche cominciano con tanto entusiasmo e molte speranze per il futuro. Quando queste relazioni falliscono, percepiamo molto disappunto, stress e dolore. Una separazione o un divorzio possono catapultarci in territori inesplorati. Tutto il nostro mondo viene interrotto: la nostra routine e le responsabilità, la casa, i rapporti con la nostra famiglia estesa e con gli amici, e a volte anche la nostra identità. Una separazione comporta incertezze per il futuro. Come sarà la nostra vita senza il partner? Troveremo qualcun...
Cause di divorzio: i 10 motivi di separazione più comuni

Cause di divorzio: i 10 motivi di separazione più comuni

Cause di divorzio: se pensi che l’infedeltà coniugale sia il principale tra i motivi di separazione ti stai sbagliando di grosso! Infatti sembrerebbe che, tra le principali cause di divorzio, ci siano problemi di comunicazione e problemi con se stessi che si ripercuotono sulla coppia. Lascia la tua email per ricevere utili informazioni sul divorzio nonché preziosi spunti di riflessione, oppure utilizza la live chat che trovi di fianco se vuoi ricevere dettagli tecnici. Se preferisci abbiamo anche un numero diretto: 379 1156991   Ecco dunque alcuni dei motivi di separazione più comuni:   Stare insieme per motivi sbagliati. Sposarsi ad esempio per i soldi o per fare piacere a qualcuno, è il preambolo di un divorzio quasi immediato, ma spesso succede che ci si sposa perché si ritiene sia la cosa migliore da fare. Molte persone sostengono che i problemi che le hanno portate al divorzio erano già presenti nella coppia sin dall’inizio, ma se si vanno ad esaminare i motivi che li hanno portati a sposarsi, molto spesso, alla base c’è un errore di valutazione. Qualche esempio? Sposarsi perché tutti si aspettano che vada così, oppure perché si sono già spesi molti soldi per il matrimonio e si sente che non ci si possa tirare indietro, o perché si è costruita insieme la propria casa dei sogni.    Mancanza di identità. Una relazione di dipendenza dall’altro non è sana. Quando non si hanno interessi personali o occasioni di esprimersi al di fuori della coppia, la relazione si trasforma in un handicap. Infatti molte persone sprofondano quando capiscono di non sentirsi a proprio agio a fare le cose senza il partner, o...
951642cc6a289363eb0351b1c8753612c7f0ae6b